stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Unione Montana del Pinerolese
Stai navigando in : Territorio > Promozione del Turismo
Promozione del Turismo
Itinerari escursionistici

La rete sentieristica del territorio comprende itinerari di diverse difficoltà adatti sia agli escursionisti più esperti che alle famiglie: troviamo infatti sentieri facenti parte della Grande Traversata delle Alpi (Gta), della rete internazionale Via Alpina, di scoperta delle aree protette, percorsi per nordic walking o semplici passeggiate alla scoperta del paesaggio delle valli e della loro biodiversità. La maggior parte di essi può essere percorsa anche in mountain bike o a cavallo.

Informazioni e cartografie su alcuni itinerari più lunghi, a tappe, sono disponibili sul sito di Alpi Cozie Outdoor.

Di grande interesse, ancora, il percorso del Glorioso Rimpatrio dei Valdesi, valorizzato dalla Provincia di Torino, Fondazione Centro Culturale Valdese e Gal Escartons e Valli Valdesi, che ripercorre il tratto italiano dell'itinerario effettuato nel 1689 da meno di 1000 uomini Valdesi che si incamminarono dalle sponde del lago di Ginevra verso la Savoia, con la speranza di tornare nelle proprie valli in Piemonte. Si tratta di percorso di montagna, un itinerario storico, culturale, simbolo del ritorno alla propria terra, alle proprie case e alla libertà di professare la propria fede, questo è il percorso del Glorioso Rimpatrio.

La descrizione dettaglia delle tappe del tratto italiano, dal Moncenisio a Bobbio Pellice e della vicenda storica si trovano sul sito www.lestradedeivaldesi.it

Percorsi ciclistici, cicloturistici e di mountain bike

Il progetto Marca Pinerolese nasce dal "Protocollo d'intesa per lo sviluppo turistico del Pinerolese" tra la Comunità Montana Valli Chisone e Germanasca, la Comunità Montana Pinerolese Pedemontano, la Comunità Montana Val Pellice, ora accorpate nella Comunità del Pinerolese, la Provincia di Torino, la Città di Pinerolo e l'Associazione dei Comuni della Pianura Pinerolese. Da questo protocollo e grazie al contributo della Regione Piemonte è derivato il Piano integrato "Marca Pinerolese - Cicloturismo nelle terre della Cavalleria" e si sono realizzati sul territorio 30 itinerari (per mountain bike, misti e su strada), per un totale di circa 670 Km.

I percorsi sono stati studiati per soddisfare le esigenze dei principianti e dei professionisti che praticano ciclismo su strada o mountain bike ed hanno, oltre a valenze e specificità sportive, una grande rilevanza dal punto di vista ambientale e culturale, attraversando cinque Parchi naturali (Parco naturale Val Troncea, Parco naturale Orsiera Rocciavrè, Parco naturale del Gran Bosco di Salbertand, Parco del Po e il Parco provinciale di Conca Cialancia), centri storici come quello della Città di Pinerolo e dei comuni, montani, collinari e della pianura pinerolese. Tra gli itinerari più suggestivi, quello che percorre la strada militare dell'Assietta, la più alta d'Europa.

Sono presenti sul territorio ulteriori itinerari specifici per la mountain bike: da segnalare i percorsi valorizzati a cura del CAI UGET Val Pellice, con opuscolo a schede mobili specifico, e il comprensorio di Alpi Bike Resort: formato da 4 valli e 9 località (Bardonecchia, Cesana Torinese, Chiomonte, Claviere, Monginevro, Pragelato, Prali, Sauze d'Oulx e Sestriere), offre oltre 50 percorsi di Freeride di vario livello e centinaia di km di itinerari per il Cross Country, a cui si aggiungono Bike&Skill Park, aree Dirt e Four Cross e percorsi North Shore.

Alpi Bike Resort è un punto di riferimento per tutti i cross countristi, ma regala un'occasione unica anche a chi adora pedalare ma odia le salite, grazie alle 10 seggiovie e alle 2 telecabine attrezzate per il trasporto bici. E per un'esperienza davvero completa, le località dell'Alpi Bike Resort mettono a disposizione una rete di servizi dedicati, in grado di soddisfare qualsiasi esigenza: noleggi, officine, scuole di MTB e Bike Hotel.

Alpi Bike Resort è aperto tutti i week-end da metà giugno a metà luglio e tutti i giorni da metà luglio a fine agosto.

Percorsi equituristici

Il territorio delle Valli Chisone e Germanasca partecipa al progetto relativo alla realizzazione di Ippovie nel Pinerolese di cui il Comune di Pinerolo è capofila. Attualmente è in corso la realizzazione.

   Il Territorio
Comune di Unione Montana del Pinerolese - Via Alfieri, 8 - 10066 Torre Pellice (TO)
  Tel: 0121.520028   Codice Fiscale: 11358680012   Partita IVA: 11358680012
  P.E.C.: unionepinerolese@pec.umpinerolese.it   Email: info@umpinerolese.it